Pagine

Chi è l'autrice

Roberta Nina Bianchin nasce quarant'anni fa tra i corridoi di un ospedale ormai dismesso della Pianura Padana.

Ancora minorenne muove i primi passi nel mondo dell'editoria prima occupandosi del lettering per alcune riviste molto poco edificanti e poi passando all'illustrazione per alcuni editori indipendenti.


Dopo un brusco passaggio attraverso l'editoria fotografica di viaggi, si ferma a riflettere sulla sua vita del momento e scrive "Ho sposato Supermario", tratto dal suo blog dedicato al mondo delle donne messe da parte per preferire l'eterna rivale: la Playstation.


"Ho sposato Supermario" viene scelto a maggio 2011 dall'editore Aliberti e resta lì, nel limbo dei non disponibili online, ancora oggi reperibile all'ISBN: 8874247702.



Dal 2011 in poi l'autrice riprende le pubblicazioni collaborando con diversi siti web, gestendo tra gli altri la rubrica dedicata ai paperi Disney sul canale per ragazzi www.youkid.it e, con la collaborazione di Moreno Monga, una piccola rubrica di humor d'appendice sul mensile Food Packages.


Nell'ultima decina di anni l'autrice decide di partecipare a diversi concorsi letterari, ne vince qualcuno e si accontenta - finchè stanca di sonnecchiare tra i campi di risaie vercellesi e gli effluvi di gorgonzola novarese, decide di prendere armi e bagagli e di emigrare in Trentino, dove ancora attualmente risiede e sta preparando l'uscita di "Vorrei essere un'anatra".


Nessun post.
Nessun post.